MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Milano - Torino 2022 - 103th Edition - Magenta - Rivoli 199 km - 16/03/2022 - Vincenzo Nibali (ITA - Astana Qazaqstan Team) - photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©2022

VINCENZO NIBALI: “DOPO IL COVID SONO STATO MALISSIMO, DELIRAVO. SONO IN RITARDO PER IL GIRO D’ITALIA, NON SO QUANDO MI RITIRO”


È stato un inizio di stagione molto complicato per Vincenzo Nibali.

Il Covid ha messo in seria difficoltà lo Squalo dello Stretto, che è stato così costretto a saltare diverse gare ed a perdere parecchi giorni di allenamento. Il siciliano ha raccontato tutta questa situazione al Corriere della Sera, spiegando tutti i problemi con cui ha avuto a che fare in questa prima parte del 2022. 

“Ho disputato soltanto 12 giorni di gara, metà del solito – ha esordito Nibali -. A febbraio ho contratto il Covid, curato a casa senza problemi apparenti. A contagio concluso, dopo essere risalito in bici, il tracollo: una notte sono stato così male che ho detto a mia moglie di chiamare l’ambulanza. Deliravo. I problemi alle vie respiratorie sono durati giorni e giorni. Mi sentivo uno straccio.

SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS

Vincenzo ha poi continuato: “Credo che molti di noi abbiano sottovalutato l’infezione cercando di recuperare troppo in fretta, non a caso tanti colleghi sono fuori uso ora. Per questo, conclusa la Coppa & Bartali sono venuto in altura invece di gareggiare: volevo riprendermi completamente”.

Nibali ha fatto un punto della situazione sulla sua forma fisica attuale: “Sono in ritardo rispetto ai programmi. Correrò le quattro tappe siciliane, poi Freccia Vallone e Liegi, e poi volerò a Budapest per la partenza del Giro d’Italia. Negli anni ho imparato a fare buon viso a cattivo gioco: devi cavartela con quello che hai”.

Vincenzo Nibali (ITA – Astana Qazaqstan Team) – foto Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

Dopo il Giro d’Italia, il siciliano ha in programma di partecipare al Tour de France, ma non c’è ancora la certezza: “Ho deciso che dopo l’arrivo a Verona metterò un punto e deciderò il da farsi. Correre Giro e Tour significherebbe di fatto terminare la stagione a Parigi e invece io vorrei concluderla in maniera diversa, magari preparando bene il Lombardia che ho già vinto due volte”.

Infine, non è mancato un commento sul possibile ritiro: “Non rispondo mai, perché non so cosa rispondere. Anzi, non so cosa fare. Non riesco a pianificare il mio ritiro, come fanno altri atleti, a dire il giorno X dopo la corsa Y sarò un ex corridore. Penso a un finale che arrivi all’improvviso, ma non ho ancora capito da cosa dovrebbe essere ispirato”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.