GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Giro d'Italia 2022 - 105th Edition - 5th stage Catania - Messina 174 km - 11/05/2022 - Mathieu Van Der Poel (NED - Alpecin - Fenix) - photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

GIRO D’ITALIA 2022. IL BORSINO DEI FAVORITI DI OGGI: VAN DER POEL E VALVERDE POSSONO TROVARE TERRENO FERTILE


Si torna a salire al Giro d’Italia 2022. Dopo le due occasioni per i velocisti a Messina e a Scalea, arriva una tappa adattissima alle imboscate, la Diamante-Potenza di 198 chilometri e 4510 metri di dislivello, distribuito su quattro Gran Premi della Montagna. L’ultimo, la salita di La Sellata, termina a 23 chilometri dall’arrivo ma un dentello a Potenza centro ai -6 può sparigliare ancora le carte.

Dunque chi ci aspettiamo nella lotta per la vittoria? In un giorno così, potrebbe esserci terreno fertile per Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix); in questa prima settimana ha corso in maniera assai assennata ma potrebbe essere invitato dal percorso odierno a vestire i panni dell’attaccante a tutto spiano, anche per guadagnare qualcosa in ottica maglia ciclamino.

 

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Potrebbe arrivare un segnale anche da Alejandro Valverde: l’iberico della Movistar finora è stato anonimo sullo sfondo, ma ci aspettiamo qualche numero da parte sua essendo a chiusura di carriera. Da non escludere anche gli attacchi di gente come Magnus Cort Nielsen (EF Education Easypost), Mauri Vansevenant (Quick Step-Alpha Vinyl) e magari Pello Bilbao (Bahrain-Victorious). Attenti anche a Guillaume Martin (Cofidis), che non ha paura di attaccare se ha gamba.

Alejandro Valverde (ESP – Movistar Team) – photo Gregory Van Gansen/SprintCyclingAgency

Inerente proprio a quest’ultimo nome, non è escluso che la lotta si restringa agli uomini di classifica, con Simon Yates (BikeExchange-Jayco) che potrebbe andare a caccia della maglia rosa, così come Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers), Romain Bardet (Team DSM), Joao Almeida (UAE Team Emirates) e Mikel Landa (Bahrain-Victorious). Fra gli italiani, magari Vincenzo Nibali (Astana-Qazaqstan) e Lorenzo Fortunato (Eolo-Kometa) potrebbero essere lasciati andare avendo già un po’ di distacco nella generale, mentre invece Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) dovrebbe scrollarsi di dosso i diretti avversari.

IL BORSINO DEI FAVORITI DELLA SETTIMA TAPPA

***** Alejandro Valverde
**** Pello Bilbao, Mathieu van der Poel, Guillaume Martin
***  Richard Carapaz, Simon Yates, Wilco Kelderman, Magnus Cort Nielsen
** Attila Valter, Diego Ulissi, Romain Bardet, Joao Almeida, Alessandro Covi
* Lorenzo Fortunato, Valerio Conti, Mauro Schmid, Bauke Mollema, Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.