GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
Alex Carera - foto d’archivio

ALEX CARERA: “PER L’A&J ALL SPORTS BILANCIO NETTAMENTE POSITIVO. NIBALI CI HA FATTO UN REGALO STUPENDO”


Abbiamo raggiunto telefonicamente Alex Carera, uno dei procuratori più esperti in gruppo, che con la sua agenzia – A&J All Sports, fondata nel 1997  insieme a suo fratello Johnny – gestisce molti corridori ed atleti (circa 50) facendoli sentire sempre a casa: “L’A&J è una famiglia molto unita e allargata, io e Johnny siamo fratelli ma poi c’è Lorenzo (il figlio di Johnny) per le donne, Anna e Carola (figlie di Johnny) che si occupano della comunicazione e delle foto. Poi ci sono tutti gli altri collaboratori che fanno parte della nostra famiglia, li sentiamo tutti i giorni e ci confrontiamo su tutto“.

Alex, sabato scorso alla discoteca Fellini di Pogliano Milanese si è tenuta la festa di fine stagione della vostra agenzia, appuntamento fisso dal 2004. Che serata è stata?

“Per noi è stata una bellissima serata, è sempre emozionante festeggiare con i nostri atleti. È anche un po’ stressante perché ci teniamo a fare le cose al meglio e gli imprevisti possono essere dietro l’angolo. È andata bene e siamo felici. La festa è continuata fino a tarda notte ed è un occasione per passare del tempo insieme al di fuori delle corse”. 

Qual è il bilancio di questa stagione per l’A&J All Sports?

“Secondo me è un bilancio nettamente positivo. Abbiamo avuto la grande conferma di Tadej (Pogacar, ndr), c’è stato Vincenzo (Nibali, ndr) che ha chiuso la carriera nel migliore dei modi, Lorenzo Rota che è riuscito a mettersi in mostra tra i big, Biniam (Girmay, ndr) ha fatto un’ottima stagione giusto per citarne alcuni. Anche in campo femminile ci sono stati dei grandi risultati grazie a Silvia Persico, Gaia Tormena, Michela Moioli ed Elisa Balsamo”. 

Avete moltissimi corridori, tra cui Tadej Pogacar e Vincenzo Nibali. Che ragazzi sono?

“Hanno delle caratteristiche comuni: sono ragazzi umili che con la dedizione, il sacrificio in aggiunta al loro grande talento  sono arrivati in cima al mondo. Sono inoltre ragazzi diretti che ti dicono quello che pensano guardandoti negli occhi e questo fa la differenza”. 

Al Giro di Lombardia ti sei commosso per l’addio alle corse di Vincenzo. Che anni sono stati quelli a fianco dello “Squalo dello Stretto”?

“Anni di grandi gioie e qualche dolore, ci sono stati alcuni episodi sfortunati che l’hanno segnato sia come uomo che come atleta. Io di Vincenzo più che le vittorie mi ricordo i viaggi che abbiamo fatto insieme ad esempio quello di Sud Africa o in Giappone. A lui devo dire grazie perché se sono cresciuto professionalmente è sicuramente anche grazie a lui. Alla festa ci ha fatto un regalo, una penna della Mont Blanc con l’augurio di firmare tanti altri contratti in futuro. È stato un gesto bellissimo”. 

Con voi ci sono anche tante ragazze. Il movimento femminile sta crescendo sempre di più…

“Da due anni a questa parte le donne hanno fatto un grande salto di qualità. Sono meravigliato da quello che ho visto in Colombia alla Gran Fondo di Rigoberto Uràn dove c’erano ben 1000 donne iscritte. Le squadre femminili cresceranno sempre di più”. 

Party A&J 2021 – Rovato – 20/11/2021 – Giulio Ciccone (ITA) – Vincenzo Nibali (ITA) – Alex Carera – Tadej Pogacar (SLO) – Johnny Carera – photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

 

Avete ingaggiato qualche nuovo corridore in vista della prossima stagione?

“Sì, due atleti. Un belga ed un austriaco che non vediamo l’ora di accogliere della nostra famiglia”. 

C’è stata un po’ di polemica riguardo alcuni articoli inerenti a Davide Formolo che tra l’altro ha un contratto di ancora due anni con la UAE Team Emirates…

“Il suo contatto scade a fine 2024 con la UAE Team Emirates, ha rinnovato l’anno scorso per tre anni e quindi tutto quello che è stato scritto sono delle bufale mediatiche. Il Team è soddisfatto delle prestazioni di Formolo, soprattutto per quanto fatto durante la seconda parte di stagione e al Giro di Lombardia, pedina fondamentale per Pogacar”. 

C’è ancora qualche vostro corridore in cerca di squadra per la prossima stagione?

“Purtroppo sì, speriamo di sistemarli al più presto”.

Cosa ti aspetti per il 2023?

“Mi aspetto spettacolo in tutte le corse ma prima dell’inizio della prossima stagione sono sicuro ci sarà un grande match ai World Championship Pro Rider FIFA Playstation. Un vero e proprio Mondiale di FIFA dedicato ai ciclisti professionisti che andrà in scena a partire dal 15 dicembre sulla Squalo TV, confermata la partecipazione, tra gli altri, di Tadej Pogacar e Remco Evenepoel”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER Banner GENNAIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *