MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Patrick Lefevere (BEL - General manager - Soudal - Quick-Step) - foto Ilario Biondi/SprintCyclingAgency©

VUELTA A ESPAÑA, PATRICK LEFEVERE: “LA SOUDAL-QUICKSTEP NON È DEBOLE, TANTI HANNO LA MEMORIA CORTA”


Come era accaduto nella scorsa edizione, anche quest’anno la Vuelta a España prenderà il via con una cronosquadre. Sarà Barcellona teatro di questo primo atto dell’ultimo Grande Giro della stagione. 22 squadre a sfidarsi lungo 14,8 chilometri, dove la difficoltà non sarà dettata dall’altimetria, ma dalle tante curve presenti.

Una prova utile a fornire le prime indicazioni sulle condizioni delle varie formazioni al via. Tra le osservate speciali c’è la Soudal-QuickStep che potrà contare sul belga Remco Evenepoel, vincitore l’anno passato sulle strade della Vuelta. La compagine diretta da Patrick Lefevere, però, è stata giudicata da diversi addetti ai lavori non all’altezza per la conferma del successo del 2022, soprattutto nel confronto con la Jumbo Visma.

Vuelta Espana 2022 – 78a edizione – Giorno 1 – Foto ufficiali – 23/08/2023 – Remco Evenepoel (BEL – Soudal – Quick Step) – foto Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2023

Lefevere ha risposto a muso duro: “Leggo a destra e a manca dubbi sulla forza della nostra squadra. Ma non li capisco. La stampa spesso ha la memoria corta: nel 2022 si diceva che non fossimo abbastanza forti per controllare la corsa, ma lo abbiamo fatto. A quanto pare, le persone si sono dimenticate che Jan Hirt è stato sesto nella classifica finale del Giro d’Italia 2022 e che Mattia Cattaneo ha chiuso dodicesimo il Tour de France 2021. Di certo, non sono corridori della domenica. E non dimentichiamo James Knox, che in salita sa andar forte. Non gli avremmo rinnovato il contratto, se così non fosse“, le sue considerazioni a Het Nieuwsblad (riportate da Spazio Ciclismo).

GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Magnetic Days Biomecanica
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3

VUELTA A ESPAÑA 2023, OGGI LA PRIMA TAPPA: IL BORSINO DEI FAVORITI. JUMBO-VISMA E INEOS GRENADIERS SI GIOCANO IL SUCCESSO NELLA CRONOSQUADRE

Il dirigente belga ha aggiunto: “Se analizzi attentamente la nostra squadra, non puoi trovare dei difetti evidenti. Inoltre, non spetta a noi controllare la corsa. C’è una lunghissima lista di favoriti, fra Primož Roglič, Jonas Vingegaard, João Almeida, Juan Ayuso, per non parlare di Geraint Thomas e Alexsandr Vlasov. Per noi, tutto questo è un vantaggio: ci sarà sempre qualcuno che vorrà andare a prendere qualcun altro. Suggerirò ai ragazzi di correre per tre settimane con il pensiero di mangiare dal piatto degli altri“.

Lefevere, quindi, invita tutti a non sottovalutare la squadra e in riferimento alla cronosquadre odierna: “Penso che saremo competitivi. Abbiamo Remco e Cattaneo ha già vinto a cronometro. Inoltre, Casper Pedersen non è una forza trascurabile. Per i pesi leggeri come Knox e Andrea Bagioli, invece, saranno 14, lunghi, chilometri”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
Magnetic Days Biomecanica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *